10 consigli per una corretta pratica dell’attività sportiva

10-consigli-per-attivita-sportivaSia che ci si avvicini alla pratica dell’attività sportiva con finalità agonistiche, per raggiungere le massime prestazioni e partecipare a competizioni in qualche particolare disciplina, sia che ci si avvicini allo sport semplicemente per ottenere un miglioramento del benessere fisico, seguire un giusto approccio e delle delle semplici raccomandazioni consente di svolgere questa attività nel modo più sicuro e di ottenere i risultati desiderati, senza rischiare di esporsi ad inutili rischi la propria salute.

L’attività motoria che non ha finalità agonistiche deve mirare alla salute e al miglioramento del benessere generale e della qualità della vita. L’attività svolta deve allo stesso tempo divertire, emozionare ed entusiasmare. Ma il raggiungimento ed il mantenimento di un ottimo stato di salute deve costituire la base da cui partire e mantenere la sua centralità anche per chi desidera dedicarsi ad una intensa attività agonistica  ed al raggiungimento delle massime performance.

Ecco di seguito 10 semplici consigli per una corretta pratica dell’attività sportiva.

  1. Prima di iniziare a praticare una qualsiasi attività sportiva è necessario sottoporsi ad una accurata visita medica. Per iniziare a svolgere un’attività non agonistica è sufficiente la visita del medico di base per escludere la presenza di patologie che ne possano sconsigliare la pratica.
  2. Affidarsi sempre alla guida di persone competenti e preparate che hanno studiato e si sono specializzate per insegnare la pratica dello sport o dell’attività che vi apprestate a praticare. Oggi più di prima si ha la possibilità di rivolgersi a persone e a strutture autorizzate e riconosciute dal CONI o da altre federazioni sportive di riferimento per una particolare disciplina. Non affidarsi mai a persone improvvisate né a consigli e corsi che si possono ormai facilmente reperire su Internet o sulle riviste specie se non si ha già una buona preparazione di base per comprendere e per poter discernere con cognizione ciò che ci viene proposto.
  3. Non trascurate l’importanza di scegliere attrezzatura sportiva di qualità, di indossare sempre l’abbigliamento sportivo adeguato e le calzature idonee allo sport ci si appresta a praticare senza cercare di risparmiare a tutti i costi. Personalmente preferisco rivolgermi ad un negozio di articoli sportivi specializzato in una particolare disciplina ( ad esempio mi rivolgo sempre al negozio di articoli sportivi Mancini Store per l’acquisto di mountain bike o attrezzatura per sport invernali in quanto sono specialisti in questi settori ed hanno la capacità di selezionare l’attrezzatura ed il vestiario più adatto) piuttosto che a negozi multisettore o alla grande distribuzione dove il personale molto spesso non ha la preparazione adatta per fornire consigli per una particolare specialità.
  4. Tutte le volte che è possibile, preferite svolgere la vostra attività sportiva in un luogo salubre, in montagna, in riva al mare o fra il verde, evitando lo smog il traffico e le fabbriche. La vostra salute vi ringrazierà.
  5. Partite piano e procedete con pazienza e progressione. Non abbiate fretta i risultati arriveranno se saprete essere determinati Per avere un buono stimolo allenante e ottenere dei risultati dovete essere costanti e praticare l’attività motoria per almeno tre volte alla settimana e per una quarantina di minuti a seduta.
  6. Cercate di ritagliare uno spazio fra i vostri impegni e di non saltare mai gli allenamenti. Siate metodici e dedicate un momento fisso della giornata al vostro incontro con lo sport ed il benessere. Deve diventare per voi un appuntamento fisso ed irrinunciabile.
  7. Variate spesso per non rendere monotono questo momento ma per renderlo sempre un piacevole momento. Nessuna disciplina sportiva è di per sè completa e va alternata con movimenti di base ed esercizi di ginnastica generale per migliorare flessibilità, elasticità, mobilità articolare e per un rafforzamento generale. In questo modo riuscirete a tenere a bada acciacchi e infortuni.
  8. Ponete molta attenzione alla vostra alimentazione, ai cibi ed alle bevande che assumete, ma non deve diventare una mania ne sconfinare mai in esagerazioni.
  9. Dedicate sempre il giusto tempo al riposo ed al recupero ed al relax. Lo sport è il migliore degli antistress e non deve mai essere motivo di ansia.
  10. Fissate sempre un obiettivo a breve termine e uno a lungo termine, vi servirà a mantenere sempre viva la motivazione e l’entusiasmo e a raggiungere e più facilmente i risultati desiderati.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>