Stop a creme e lozioni; l’autotrapianto è la soluzione alla calvizie!

calviziaL’autotrapianto di capelli è l’ultima soluzione da adottare in caso di alopecia androgenetica; si, è l’ultima perché essendo un vero e proprio intervento chirurgico si cerca di optare inizialmente, per cure farmaceutiche ed integratori, oppure si può ricorrere alle avanzatissime tecniche relative alla medicina rigenerativa che si avvalgono delle potenzialità delle cellule staminali contenute nel plasma; ma se tutto questo non dovesse affatto funzionare, ecco che entra in gioco l’autotrapianto.

Tale operazione si è velocemente evoluta nel tempo perfezionandosi sempre di più e aumentando in maniera esponenziale la percentuale di successi su quasi la totalità dei pazienti che si sottopongono a tale trattamento.
Se avete intenzione di sottoporvi ad un trapianto di capelli a Roma, assicuratevi di andare in un centro specializzato, che vanti la presenza di professionisti del settore che siano aggiornati e preparati riguardo alle nuove tecnologie legate al trapianto di capelli.

Come accennato, negli ultimi anni le tecniche di autotrapianto si sono molto sviluppate e perfezionate poiché si sono legate alla robotica e allo sviluppo di strumenti microchirurgici molto innovativi e che possano permettere una maggior accuratezza e abilità nei gesti tecnici del chirurgo.

Grazie all’innovazione della tecnica FUE o direct hair , è stato possibile giungere ad una grande diminuzione della percentuale di perdita di follicoli capillari, durante l’asportazione della striscia cutanea dalla zona della nuca e, oltre a ciò, assicura una minore invasività dell’intervento.

Un’altra innovativa tecnica abbondantemente utilizzata, è il micro implanter, divenuto automatico o robotizzato, HC, il quale, contiene una punta start up per l’appunto molto sottile, sicuramente tra le più fini del settore, difatti la precisazione della grandezza è di soli 0,5 mm.

Grazie all’utilizzo di questo particolare strumento, si ha la possibilità di non preoccuparsi solamente della incolumità della zona donatrice, ma permette di conseguire un’altissima corposità e prossimità tra gli inserimenti nella zona ricevente, ciò può accadere soltanto grazie all’utilizzo della sottile e tecnologica punta.
Da oggi potrete dire addio alla vostra calvizie perché con il grande contributo della medicina e delle nuove tecnologie, potrete finalmente riavere la folta chioma di un tempo e non dovrete più spendere cifre esagerate per acquistare inutili creme e lozioni per il rinfoltimento dei capelli.

Per maggiori informazioni sull’ autotrapianto capelli visita http://www.hairclinic.it/autotrapianto-capelli.html

Commenti chiusi.