Vacanze a Cattolica: 8 cose da fare quest’anno

cattolicaLa località di Cattolica, al confine tra Emilia Romagna e Marche, è pronta ad accogliere i numerosi turisti che ogni anno la scelgono come destinazione per le vacanze estive. Una cittadina di mare, annessa ad un entroterra verde e un ricco calendario di eventi la rendono l’ideale per trascorrere una o due settimane tra relax e divertimento.

 

Di anno in anno la città di Cattolica ha saputo rinnovarsi nelle proposte pur rimanendo sempre fedele alle proprie tradizioni e alla propria cultura. Per questa estate 2017 ci sono almeno 8 cose da fare assolutamente a Cattolica.

 

  1. L’Acquario di Cattolica è uno dei migliori luoghi di interesse del territorio. I quattro percorsi, da quest’anno uno dei quali anche interattivo, offrono la possibilità di avvicinarsi al mondo animale e sottomarino con tutta la curiosità che abbiamo.
  2. Le vacanze sono il momento ideale anche per le coccole e le cure estetiche. A Cattolica è possibile regalarsi un massaggio, un trattamento o una moderna seduta di fish pedicure presso le spa dei più importanti hotel o presso i centri estetici.
  3. Qualche ora di cultura e storia non può che rendere più completa una vacanza. Ecco allora che una meta imprescindibile per i turisti a Cattolica è il suggestivo Museo della Regina, in pieno centro storico. La storia della città viene raccontata attraverso reperti, cimeli, resti murari e molto altro, conservati negli spazi del museo.
  4. Di giorno tutti in spiaggia. Gli stabilimenti balneari in Emilia Romagna sono tra i migliori del Paese. Ogni anno i servizi offerti aumentano, andando a soddisfare esigenze che i turisti a volte nemmeno sanno di avere. In spiaggia ci si può riposare certo, ma anche farsi fare un massaggio, rilassarsi nell’indromassaggio, nuotare nella piscina salata, divertirsi con le attività dell’animazione, prendersi cura dei bambini più piccoli e trovare spazi adeguati anche per gli amici a quattro zampe.
  5. La sera invece la meta perfetta per tutti è Piazza Primo Maggio, nota anche come Piazza delle Sirene per l’omonima e suggestiva fontana. Grigliate di pesce, serate musicali, concerti, animazione, fuochi d’artificio, mostre fotografiche e d’arte e molto altro ancora.
  6. Vedere Cattolica e la costa emiliana, magari all’ora del tramonto da un’altra prospettiva, può regalarci magiche emozioni. Per farlo possiamo aproffittare della possibilità di fare un tour con la Motonave Queen Elisabeth fino a Baia Vallugola e a Porto Verde.
  7. Prendendo un autobus dal centro della città si può raggiungere agilmente il Castello di Gradara, che si trova a soli 5 chilometri da Cattolica. Un’occasione meravigliosa per scoprire l’entroterra emiliano e lasciarsi affascinare dai suoi borghi traboccanti di storia.
  8. Questo è anche l’anno giusto per lasciarsi affascinare dai migliori sport acquatici come il kite surf. A Cattolica in spiaggia è possibile frequentare corsi di kitesurf con i Conca Riders in completa sicurezza.

Tante altre idee per le vacanze in Riviera le puoi trovare all’indirizzo Cattolica.info, il portale di riferimento della nota località balneare in cui trovare il calendario degli eventi aggiornato e tutte le possibilità di alloggio, shopping, divertimento e ristorazione offerte.

Commenti chiusi.